Centri di lavoro

Macchine utensili per lavorazioni complesse su un unico pezzo. La macchina, schematicamente, è costituita da una tavola su cui viene fissato il pezzo, da un mandrino motorizzato, da un magazzino utensili, da una console di programmazione. La macchina è in grado di effettuare diverse operazioni sul pezzo a seconda degli utensili presenti a bordo. Caratteristiche peculiari sono il numero di assi (3, 4, 5) gestibili per le lavorazioni, il volume di lavoro (la massima dimensione possibile del particolare da lavorare), la velocità di rotazione massima del mandrino, il numero di utensili caricabili a bordo macchina.