Plasma a CNC MicroStep MG (Area utile di lavoro 2.500 mm x 6.000 mm) _cod. prodotto: 19584

 scorri le foto orizzontalmente 

Dati tecnici:

Non lasciarti sfuggire questo affare

Plasma HD marca MicroStep , il travone è già
predisposto
per il montaggio di una terza testa.

anno luglio 2015
Taglio utile della macchina 2500 x 6000 , capacità di taglio torcia plasma
acciaio al carbonio produzione massimo spessore 30mm , acciaio inox
produzione massimo spessore 25mm.
Carrello ossitaglio produzione spessore massimo 150/180mm
Il generatore è un Thermal Dynamics Ultra-Cut 300 XT

NB:
a corredo c'è tutta la tubatura esterna per il camino del filtro mai
montata , tutti i manometri delle miscele dell'impianto compresi di riscaldatori
per la stagione invernale.
1- Macchina a CNC MicroStep MG (Area utile di lavoro 2.500 mm x 6.000 mm)
MG è una macchina da taglio a portale di alta precisione e affidabilità, progettata specialmente per l’esecuzione di tagli
plasma e/o ossitaglio e/o applicazione di centro di lavoro per foratura e maschiatura. Il concetto del sistema è modulare, il
che permette l’aggiornamento e l’espansione successivi del sistema stesso. La macchina è equipaggiata di un controllo
numerico tipo iMSNC500 efficiente e di facile uso, provvisto di monitor a colori TFT con schermo sensibile e tastiera
impermeabile.
2- Caratteristiche standard
· Ottima qualità del taglio, grazie al sistema di doppia motorizzazione sincronizzata su due lati dell’asse
longitudinale.
· Alta qualità del taglio con plasma ad alta definizione, altrettanto buona con generatori plasma standard.
· Angoli e spigoli precisi ed elevata precisione del profilo, grazie alle motorizzazioni con pignone e cremagliera e
all’impiego del veloce Controllo Numerico so
· Elevati standard di sicurezza e ambientali, oltre a un basso livello di inquinamento, grazie al sistema di
estrazione selettiva sotto la tavola.
· Collegamento in rete del Controllo CNC con programmazione diretta sulla macchina.
· Trasferimento dei dati in formato DXF da tutti i sistemi CAD/CAM.
Applicazioni:
Area utile di lavoro:
Guide e motorizzazioni:
Precisione di taglio:
Motori:
Controllo manuale:
Tipo controllo altezza:
Sistema di misurazione:
Precisione di posizionamento:
Precisione di ripetibilità:
Velocità di posizionamento:
3- Motorizzazioni
Sia l’asse longitudinale (asse X) sia quello trasversale (asse Y) sono azionati da servomotori brushless (
dotati di encoder incrementali. Il movimento rotatorio viene trasformato in lineare mediante cinghie dentate resistenti
all’usura e pignoni senza giochi. Il portale è movimentato mediante cremagliere smussate e pignoni precaricati con
eliminazione dei giochi meccanici.
4- Guide industriali THK
Le guide lineari senza giochi, con la loro elevata capacità di carico e la loro resistenza all’usura
macchina di sopportare le sollecitazioni statiche e dinamiche alle quali può essere sottoposta.
Tutti i cavi e i tubi che devono muoversi con il portale sono disposti in un condotto flessibile a catena, che li protegge
pieghe eccessive e dall’usura.
ità sotto Windows® 7™.
o Taglio plasma di alta precisione, ossitaglio
2.500 x 6.000 mm
Cremagliere di alta precisione sui due assi, portale con
DIN 2310
Servomotori brushless controllati da processore, esenti da
2 pannelli di controllo con display LCD montati su 2 lati portale
Tensione d’arco
IRC (sensori incrementali)
± 0,1 mm secondo DIN 28 206
± 0,1 mm secondo DIN 28 206
max 40.000 mm/min (compatibilmente con equipaggiamento)
doppia motorizzazione
manutenzione
PANASONIC)
all’usura, consentono alla
da
5- Controllo Numerico iMSNC
L’ iMSNC-500 è un sistema di controllo basato su PC. Il sistema è costituito da due PC, uno
dei quali viene usato come controllo in tempo reale, l’altro come interfaccia utente, e dai
programmi applicativi. Il PC interfaccia utente è dotato di 2 GB di RAM,
floppy da 3,5”, monitor a colori TFT con schermo sensibile, tastiera resistente all’acqua e
mouse. Il sistema di controllo è integrato in un armadio di distribuzione installato vicino alla
tavola da taglio. L’interfaccia utente è di
l’operatore. A richiesta il sistema può essere dotato di Modem per la diagnostica e l’assistenza
a distanza.
· Elaborazione di dati DXF, dati NC (ESSI, standard ISO/DIN) e parti dalla Libreria Macro
· Libreria Macro “AsperWin”, estesa direttamente dal sistema di controllo
· Caricamento dei programmi parti secondo DIN 66025
· Modalità Jog (a passi)
· Ripetizione del programma di lavoro
· Rappresentazione grafica del processo di taglio
· Interruzione e ripresa del processo di taglio
· Corsa a vuoto – Per controllare il programma NC senza tagliare
· Compensazione della larghezza del taglio (kerf)
· Sistema di previsione con calcolo automatico dell’accelerazione e velocità di taglio nelle
curve, che consente un controllo o
della macchine e della precisione richiesta per il taglio
· Minimi tempi morti, grazie al rapido caricamento dei programmi NC
· Edizione dei dati in background
· Supporto di rete totale (scheda di rete
· Diagnostica e assistenza a distanza
6- Database dei Parametri del Controllo Numerico iMSNC
Un’ampia libreria di macro con un database di parametri direttamente nel Controllo Numerico
permette il trasferimento veloce dei parametri
riduce notevolmente i tempi di preparazione per il taglio. L’operatore ottiene quindi non solo parametri
ottimali per tagli di alta qualità, ma può anche ampliare e modificare il database in base al
esigenze.
7- Flash disc drive USB2.0
Connessione USB 2.0 per il trasferimento veloce dei file.
8- Due Terminali Operatore a LCD sul Portale
Sui due lati della struttura del portale sono installati i Terminali Operatore con Display a LCD
e tastiera impermeabile. Oltre alle caratteristiche standard, il sistema permette di iniziare il
taglio da un punto arbitrario dopo la fermata, eseguire una co
di avanzamento ed eseguire in modalità Jog.
iMSNC-facile uso e richiede un breve periodo di istruzione per
breria ottimale del percorso, tenendo conto delle possibilità
integrata)
iMSNC-500/Windows® 7™
messi a punto per i diversi materiali e spessori: questo
corsa di prova, invertire il senso
500 per Windows®7™. con Scheda di Rete integrata
disco fisso da 40 GB,
ttimale alle proprie
rsa
9- Tavola per Taglio CNC con Estrazione Selettiva (2.500x6.000)
La Tavola da Taglio è di costruzione robusta, in modo da sopportare carichi elevati 950 Kg/m^2 (
rinforzata, portata 1600Kg/m^2 - per generatori>300Amp
impedire che la manipolazione delle lamiere influisca negativamente sulla precisione di posizionamento della macchina. I
gas di scarico vengono aspirati attraverso un sistema di canalizzazioni, alle quali si può collegare un sistema di filtrazione
e di aspirazione. La Tavola da taglio con sezioni di estrazione (ampiezza 533 mm) assicura livelli di inquinamento
dell’ambiente molto bassi. Sotto il telaio porta piatti è situata una comoda grata di raccolta pezzi per evitare che i pezzi
tagliati cadano in fondo al banco. Il sistema di apertura delle bocchette di aspirazione è elettro
completamente gestito da PLC. Questa
contenute dell’elettroventilatore, il che garantisce un
camma meccanica. I tempi di apertura delle bocchett
numerico.
Legenda
1- telaio portapiatti
2- grata raccolta pezzi
3- vasca raccolta scorie
4- telaio esterno
Caratteristiche
Dimensioni telaio esterno: 1600x1670/2170/2670 mm
Il telaio di contenimento è dotato
pneumatica delle 3 bocche
Dimensioni settori vasche: 533X1500/2000/2500 mm
Maglia grata raccolta pezzi: 40x40 mm
Piatti standard spessore: 3 mm (opzionali: 5 mm o 8 mm)
300Amp). La Tavola è staccata dalle guide del portale, in modo da
o soluzione permette l’installazione di unità aspiro/filtranti con potenze elettriche
notevole risparmio energetico rispetto ai sistemi tradizionali a
bocchette, il numero di zone da aprire sono modificabili da controllo
opzionale tavola
). elettro-pneumatico e
e, di 3 settori aspiranti con apertura elettro-
Capacità carico: 950 Kg/m^2 (opzionale 1.600 kg/m^2)
elettro
10- Luci di segnalazione stato macchina
11- Barriera elettrica di sicurezza
Dispositivo di sicurezza per arresto macchina in caso di collisione con ostacolo
Frontale e posteriore: cavo con sensori a switch aperto/chiuso
12- Quadro di distribuzione corrente al sistema (opzionale)
Il quadro elettrico di distribuzione collega tut
Il quadro di distribuzione comprende interruttore di linea (interruttore di emergenza) teleruttori per le unità separate e
l’interfaccia CNC
tutto l’impianto (tavola,generatori plasma e unità filtri) alla linea di alimentazione.
to
13- “AsperWin Basic Software”
Oltre alle funzioni di base, il software del sistema iMSNC
programmi di disegno sotto Windows direttamente sulla macchina mentre esegue un taglio (per facilitare il lavor
sistema è provvisto di un mouse). Con “AsperWin” è possibile caricare le parti più comuni dalla Libreria Macro ASPER e
modificarne le dimensioni direttamente sulla macchina.
“AsperWin” rende possibile sviluppare uno schema di tagli rapidamente e con
computer. Oltre a ciò, si possono trasferire disegni in formato DXF da tutti i Programmi CAD/CAM.
ASPERWIN è un software dedicato per Disegno Computerizzato di composizioni di taglio e la conseguente generazione
del codice di taglio (programma NC) per macchine da taglio.
Il programma fornisce una varietà di funzioni e impostazioni per ottimizzare la disposizione delle parti nell’area di taglio
(corrispondente alle dimensioni della lamiera disponibile).
Le funzioni
Le funzioni d’uso più frequente sono accessibili anche per mezzo di icone sulla barra degli
strumenti del programma.
Non è possibile eseguire disegni di parti con ASPERWIN
precedentemente disegnate con un programma CAD standard. Si possono introdurre in
ASPERWIN anche file preparati con NC. ASPERWIN dispone le parti importate secondo
criteri selezionabili. Catene di entità che formano una parte possono
arbitrariamente in parti da tagliare separatamente chiamate sezioni e stabilire per queste
attributi diversi.
ASPERWIN aggiunge automaticamente al tracciato dei tagli il percorso di entrata e quello di uscita secondo i parametri
definiti dall’utente. I percorsi di entrata e di uscita generati automaticamente possono essere modificati in un momento
successivo. L’ordine della sequenza di taglio può essere creato automaticamente o
manualmente. Il criterio dell’ordinamento automatico è quello di
più breve, con la condizione di eseguire prima il taglio dei fori e solo dopo quello dei
contorni. ASPERWIN riconosce automaticamente i fori e i contorni esterni. Qualsiasi
parte del tracciato del taglio può essere assegnata a un grupp
può essere manipolato come un’entità singola ed è quindi possibile effettuare diverse
operazioni per ottimizzare la disposizione, ad esempio:
· Movimento a una posizione arbitraria nel piano di taglio (il
posizionamento usa una definizione del punto assoluta o relativa, o una
griglia di dimensioni regolabili, posizione e rampa).
· Rotazione attorno a un punto selezionato (che può essere definito in diversi modi). Immagine speculare con
asse definito, verticale od orizzontale. Copi
· Cancellazione
I valori delle impostazioni effettive definite con parametri di ASPERWIN possono essere salvati in forma di Modelli. È
possibile creare qualsiasi numero di Modelli che possono essere salvati e distinti da
disposizioni di taglio possono essere create richiamando Modelli esistenti.
Altre utili caratteristiche di ASPERWIN sono le seguenti:
· Comandi per tagli a smusso di forma specifica
· Una parte selezionata o gruppo di parti
· La disposizione dei tagli può essere stampata su stampante.
· ASPERWIN include anche un software di simulazione che permette di simulare il codice generato sia in modo
automatico sia a passi: il comando
14- Libreria macro “AsperWin Select”
Una Libreria Macro “AsperWin Select” integrata è un utile supplemento alle molte possibilità di programmazione del
controllo MicroStep MSNC-500. Dispone di oltre 80 forme standard
dimensioni possono essere modificate e quindi trasferite nel programma di taglio.
15- Simulatore NC “AsperWin NC
Per mezzo dell’interpolazione con il Simulatore NC, tutti i piani di taglio possono essere provati e
modificati. È anche possibile l’interconnessione con l’unità PPS.
iMSNC-500 fornisce all’operatore della macchina la possibilità di gestire
facilità senza bisogno di un secondo
dice del programma sono accessibili attraverso un sistema di menu o tasti.
ASPERWIN. Si presume ch
ll’utente. seguire il percorso
gruppo selezionato. Il gruppo
finizione Copia con un numero definito di copie.
nomi specificati dell’utente. Nuove
può essere visto in dettaglio usando la funzione ZOOM.
NC attivo è evidenziato.
che possono essere facilmente selezionate. Le
NC-Sim”
lavoro, il
. che le parti siano state
venire divise
16- Modulo AsperWin per Nesting Automatico
Il modulo di Nesting Automatico fornisce un efficiente metodo per creare programmi di taglio con un gran numero di parti
da tagliare. L’operatore crea una lista delle parti da tagliare e specifica le quantità da produrre. Il procedimento di Nesti
può essere interrotto a modificato manualmente in qualsiasi momento.
Caratteristiche standard:
· qualsiasi numero di parti da tagliare in tutti i formati supportati da Asper (DXF, DSTV, IGES, PLA…);
· parti ad angolo retto in numero arbitrario e di diverse dimensioni possono essere disp
per utilizzare al massimo il materiale già tagliato;
· possibilità di disporre parti nei fori;
· vari metodi di Nesting:
· Nesting ad angolo retto – le parti sono sostituite da rettangoli circoscritti;
· angolo retto esteso – la
dall’algoritmo quadrato viene modificata secondo la forma della parte da
tagliare. Il programma raggruppa le parti da tagliare e le salva come
rettangoli;
· Nesting poligonale – la parte da tagliare è sostituita da un
· possibilità di modificare i dati in qualsiasi momento (numero delle parti da
tagliare, quantità e dimensione dei pezzi);
· possibilità di Nesting su parti parzialmente tagliate.
17- Software/Hardware per Servizio Assistenza a Distanza MicroStep
Il software diagnostico è stato realizzato per consentire il controllo di tutte le funzioni importanti del sistema di control
MicroStep iMSNC
importanti funzioni della ma
comprende la licenza per il software diagnostico MicroStep FDS
comunicazione “TeamViewer”. Durante il periodo di garanzia, la diagnostica a distanz
dall’operatore, è gratuita. L’integrazione di SecuRemote VPN Client nel Software checkpoint
garantisce ampia sicurezza. Il facile accesso all’impianto da parte del servizio centrale di supporto
MicroStep riduce considerevolmente i costi di assi
della macchina. E’ richiesto l’accesso alla rete Internet.
ificato posizione della parte da tagliare creata
poligono;
iMSNC-500, delle applicazioni del software installato e dei parametri, come pure di altre
macchina stessa (servo-regolatori, servomotori, fine corsa ecc.). Il pacchetto
FDS-500 Win, incluso il software di
assistenza e di viaggio, aumentando la produttività
Nesting
disposte su lamiere di recupero
controllo
distanza richiesta
stenza
18- Carrello plasma motorizzato asse Y, Z
Carrello plasma “Master” con controllo altezza automatico e anticollisione
Parametri tecnici:
Numero gradi di libertà (assi)
Larghezza ingombro carrello
Corsa torcia
Velocità trasversale
Velocità verticale
Misura posizione asse verticale
Movimentazione trasversale
19- Indice Puntatore Laser
Per una più facile ed efficace operatività, il supporto della torcia è dotato di un puntatore La
viene usato per il controllo visivo del posizionamento manuale della torcia in determinati punti sulla
lamiera da tagliare. Con l’aiuto del puntatore Laser, funzioni come il posizionamento sul punto zero o
la rotazione della lamiera vengono esegui
macchina
20- Controllo automatico dell’altezza delle torce plasma, basato sulla tensione dell’Arco Plasma
La verifica dell’altezza iniziale viene effettuata meccanicamente. Durante il taglio, la
torcia e la lamiera viene mantenuta costante, misurando e controllando la tensione dell’Arco Plasma
(per mezzo di un servomotore sull’asse Z, che conferisce alla torcia i movimenti di salita e discesa
necessari). Il controllo dell’altezza della torcia veloce e affidabile ha come risultato un’alta qualità del
taglio e una vita lunga per i particolari consumabili. Inoltre, la torcia è montata mediante un supporto di
sicurezza, che garantisce l’interruzione della corrente in caso di collisione
tempi morti per le riparazioni.
Legenda
1. struttura portale
2. asse Y
3. asse Z
4. torcia
5. sensore altezza iniziale
2
230 mm
150 mm (+50mm)
40 m/min
6 m/min
sensore incrementale
con motore asse Y
eseguiti in modo rapido, aumentando così il rendimento della
distanza fra la
ella della torcia, riducendo così i
Laser, che
ti
21- Generatore plasma VICTOR Thermal Dynamics UC300
Capacità di taglio Ferro, Inox, Alluminio
Separazione fino a 70 mm
Sfondamento fino a 45 mm
Produzione fino a 25 mm
Torcia Raffreddata ad acqua
Ciclo di lavoro 100%
Corrente di taglio da 30 a 300 Amp, regolabile con
continuità
Gas utilizzabili plasma Aria compressa, azoto,
H35
Gas utilizzabile secondario Aria compressa, azoto,
acqua,ossigeno
Tensione di alimentazione 380 V / 54Kw +/
Consolle gas inclusa
22- Consolle gas automatica
Per controllare il generatore in maniera del tutto automatica, con oltre 1000 processi di taglio pre
ci sono frequenti cambi di materiale o spessore, o per passare da processo di taglio a marcatura senza alcuna
operazione da parte dell’operatore.
La consolle gas automatica garantisce inoltre qualità di taglio costante oltre a una maggior durata dei consumabili
23- Marcatura con arco plasma
Marcatura completa possibile con centralina digitale (consolle gas automatica); senza la
è possibile la sola tracciatura. Questa funzione del Controllo iMSNC
Generatore Plasma per la marcatura automatica di alta precisione mediante l’Arco Plasma, che
elimina lunghi tempi di preparazione per la foratura, l
montaggio. Questo procedimento può essere usato anche su lamiere bagnate, arrugginite e oliate,
il che lo rende più efficiente dei sistemi di scrittura a polvere e a getto d’inchiostro. La qualità della
scrittura dipende dalle caratteristiche del Generatore Plasma.
ossigeno,
+/- 10%
iMSNC-500 consente l’impiego del
l’elaborazione dei contorni e dati per il
pende pre-caricati. Ideale quando
centralina,
’elaborazione
24- Interfaccia CNC per generatore plasma
L’integrazione CNC consiste nell’interconnessione del generatore plasma con il Controllo Numerico, incluso il cablaggio.
Tutte le operazioni software sul generatore plasma sono remotate nel CNC, rendendo estremamente rapida ed efficace la
programmazione della macchina, oltre che semplice ed intuitiva.
25- Carrello ossitaglio, motorizzato assi Y, Z
N° 1 - Carrello ossitaglio “Master”
Parametri tecnici:
Numero gradi di libertà (assi)
Corsa asse Z
Max. spessore
Max. Diametro cannello oxi
Velocità trasversale
Velocità verticale
Misura posizione asse verticale
Movimentazione trasversale
– Integrazione nel Controllo CNC
lla 2
365 mm
150 mm
32 mm
0 - 18 m/min
0 – 6 m/min
sensore incrementale
con motore asse Y
26- Sensore Capacitivo per le postazioni con Cannelli Ossitaglio
Per rendere completamente automatico il controllo dell’altezza dei cannelli ossitaglio, il supporto è dotato di Sensore
Capacitivo. Il veloce ed affidabile controllo dell’altezza del cannello ha come risultato un’alta qualità del taglio ed un
allungamento della vita media dei consumabili.
27- Controllo Automatico Gas per le torce ossigas
Il quadro di Controllo Automatico Gas permette l’impostazione automatica delle pressioni dei gas per mezzo di valvole
proporzionali. Nelle macchine MicroStep il sistema di distribuzione dei gas è totalmente automatico. Le pressioni dei
gas sono memorizzate nel database dei parametri dei cannelli.
Un software dedicato, inserito nel Controllo Numerico, mostra i diversi parametri necessari per il procedimento di
ossitaglio.
Elettrovalvole proporzionali controllano la quantità e pressione dei gas assic
tutti i cannelli. L’operatore deve inserire i dati richiesti per lo spessore della lamiera e il controllo effettua le regola
necessarie.
Interfaccia totale ossi-gas programmabile con il preriscaldo e tempo d
sfondamento. Comando a distanza dei gas per il quadro centrale di controllo.
Parametri tecnici:
Massimo spessore di taglio
per 1 cannello
per 2 cannelli
per 4 cannelli
per 6 cannelli
Massima capacità di sfondamento per
cannello
Controllo pressioni gas
28- Cannelli ossi-gas Rhona BIR+/ Harris Calorific
Cannelli da taglio a iniettore con punte fino a 150 mm
29- Dispositivi per carrelli ossi
Valvola di arresto e contro ritorni di fiamma. Tubo gas corazzato sul supporto cannello.
protetti in catenaria.
30- Dispositivo di accensione automatica cannello
Per ogni cannello da taglio è installato un modulo di accensione automatica. Il dispositivo è fissato di fianco al cannello
contiene un accenditore elettrico ed ugello per il gas combustibile selezionato dall’utente.
to zate assicurando una costante ed eguale pressione in
di accensione. Sistema automatico per lo
Compatibilmente con corsa asse Z
300 mm
200 mm
100 mm
50 mm
130 mm
Automatico, mediante database pre-caricato nel controllo numerico
ossi-gas
Cavi e tubi al supporto cannello
urando regolazioni
i e
31- Unità filtrazione fumi SIDEROS ECO12
32- Scarico automatico polveri
N°1 roto-valvola per scarico automatico polveri di taglio nella apposita sacca di raccolta “Big Bag
filtro, circa 1.500,00 mm
Bag. Incluso rialzamento
Numero teste 2
Lunghezza utile 6.000 mm
Larghezza utile 2.500 mm
Macchina Mod. MG
Portale da taglio a controllo numerico
Banco ad estrazione selettiva con gestione elettronica apertura settori………………………………………………………..1
Flash Disk drive USB2.0……………………………………………………………………………………………………….……..1
Terminali a LCD sul portale……………………………………………
Luce di segnalazione…………………..……………………………………………………………………………………………..1
Barriera elettrica di sicurezza……………………………...………………………...………………………………………………1
Quadro di distribuzione corrente al sistema…………….……………………………………………………………...................1
Software di programmazione
AsperWin – Modulo di base………………………………………………………………………………………………………….1
AsperWin – Modulo Nesting………………...……………………………………………………………………………………….1
Software/Hardware per assistenza a distanza................………………………………………………………………………...1
Equipaggiamento plasma
Stazione plasma “master” motorizzata assi Y, Z..................……....…..………………………………………………………..1
Generatore plasma Victor Thermal Dynamics UC300………...………………………………………………………………….1
Consolle gas automatica……………………………………………………………………………………………………………..1
Indice puntatore laser………………………………………………………………………………………………………………...1
Controllo automatico dell’altezza delle torc
Marcatura con arco plasma………………………………………………………………………………………………………….1
Interfaccia CNC per generatore plasma
Equipaggiamento ossitaglio
Carrello ossitaglio “master” motorizzato assi Y, Z………………………………………………………………………………...1
Dispositivo di accensione automatica cannello……………..……………………………………………………………………..1
Sensore capacitivo per le postazioni con carrelli ossitaglio…………………………………………………………………
Controllo automatico Gas…………………………………………………………………………………………………………….1
Unità filtrante
Filtro SIDEROS ECO12………………………………………….………………………………………….……………………….1
Rotovalvola scarico automatico polveri…………………………………………………………………………………………….1
MACCHINA mod. MG
( 1 testa plasma + 1 carrello ossitaglio)
iMSNC500….……………………………………………………………………………..1
portale…………………………………………………………………………………………………………..2
za ” torce plasma, basato sulla tensione dell’Arco Plasma………………………………1
- Integrazione nel controllo CNC…………………….……………………
” NUM.
……………………………………………………………..e CNC…………………….……………………....………1
ossitaglio………………………………………………………………………1
B) Bene in buone condizioni d'uso, che è possibile vedere allacciato e funzionante, su appuntamento.
La garanzia sul macchinario è la sua funzionalità in ogni sua parte, ed è possibile visionare il collaudo.

Visibile a Perugia

<< 4 / 11 in Plasma >>

Affrettati! Questo prodotto è già stato visto 2180 volte! Non fartelo scappare!

Richiedici senza impegno una quotazione

Pensiamo a tutto noi!

(*) : solo i campi contrassegnati con asterisco sono obbligatori








Prodotti correlati:


×