GRANIGLIATRICE A TUNNEL mod. DR 1250x400 – 4TR codice prodotto: 24693

GRANIGLIATRICE A TUNNEL mod. DR 1250x400 – 4TR
 scorri le foto orizzontalmente 

Dati tecnici:

GRANIGLIATRICE A TUNNEL con TRASPORTATORE A RULLI
Modello DR 1250x400 – 4 TR- usata, revisionata.
L’ impianto di granigliatura della serie " DR 1250x400 – 4TR " è specificatamente studiato per il trattamento in continuo di strutture di carpenteria metallica, travi e putrelle che verranno granigliate a passaggio in un tunnel con trasportatore a rulli, prima della verniciatura.
Il tunnel di trattamento è privo di porte e dispone di due precamere dotate di una serie di paratie flessibili per consentire il passaggio del materiale ed evitare la fuoriuscita di graniglia.
L'impianto prevede l'installazione di 4 turbine contrapposte ed inclinate di circa 25°, turbine di adeguata potenza per garantire la copertura della superficie esposta dei materiali in fase di granigliatura.
L' abrasivo metallico centrifugato dalle turbine viene raccolto in una tramoggia sottostante e convogliato mediante una serie di trasportatori a coclea all’elevatore a tazze collegato al selezionatore pneumatico.
Nel selezionatore la graniglia, mediante un sistema di lavaggio pneumatico, viene rigenerata ossia viene separata ed eliminata dal ciclo produttivo, la parte polverosa e quella esausta cioè frantumata e pertanto inefficace ai fini dell' abrasione.
La miscela operativa di graniglia viene quindi raccolta in un silos di alimentazione delle turbine: appositi tubi flessibili dotati di valvole pneumatiche a cassetto, garantiscono l' intercettazione ed il dosaggio costante e calibrato di abrasivo ad ogni turbina.
Il ciclo operativo si sviluppa in sincronismo con interblocchi che determinano un sistema logico di funzionamento.
L' ottimale ventilazione del sistema di granigliatura che mantiene l'efficace rendimento della macchina è assicurato da un filtro a cartucce ad alto rendimento.
L' installazione è realizzata in conformità con le normative di sicurezza vigenti ed è rispondente alle direttive di certificazione C.E. sulle unità operatrici.
Il ciclo operativo si sviluppa in sincronismo con interblocchi che determinano un sistema logico di funzionamento.
✓ All’avviamento dell’impianto si attivano i sistemi di recupero graniglia, depolverazione, e le turbine, ma rimangono chiuse le valvole di alimentazione graniglia.
✓ All’ingresso della camera di granigliatura è posizionato un sensore che rileva la presenza del pezzo, e dà il consenso all’apertura delle valvole di alimentazione graniglia interessate.
✓ Inizio della granigliatura. Il movimento traslatorio del pezzo, combinato con la centrifugazione della graniglia da parte delle turbine nell’intensità e nella quantità prefissata, creano l’effetto di abrasione e pulizia superficiali della struttura metallica.
✓ Una barriera in uscita rileva l’avvenuto passaggio del pezzo, interrompendo l’alimentazione della graniglia alle turbine, in attesa del nuovo consenso di presenza pezzo in entrata.
La durata del trattamento e la risultante qualitativa è in funzione della velocità di avanzamento dei paranchi di trasporto pezzi, delle condizioni di ingresso dei pezzi e della graniglia utilizzata.
Le caratteristiche tecniche e meccaniche:
• Massima dimensione di pezzo: Larghezza mm 1.250
Altezza mm 400
• Turbine “TB 360” n° 4
• Passaggio mm 1.250 x 400 h
• Potenzialità turbine kW 7,5 / cad.
• Diametro girante turbine mm 360
• Velocità di proiezione graniglia mt/sec 90
• Quantità di graniglia proiettata: per turbina kg/min 110-120
• Potenzialità impianto di aspirazioni polveri Filtro a cartucce
• Velocità del trasportatore a rulli mt/min 0.5 – 4
• Finitura Richiesta ISO 8501 SA 2,5
• Dimensioni impianto 6500x2900x5900h+filtro
Le caratteristiche e potenze elettriche installate sono ipotizzabili come da tabella sotto:
sull'impianto è prevista l'installazione di motori asincroni trifase di primaria casa, in esecuzione chiusa ventilata secondo norme UNEL IEC con grado di protezione IP 54 con tensione d'esercizio V 400 Hz 50
• 4 turbine cad. kW 7,5 kW 30,0
• 1 trasportatore longitudinale a coclea kW 2,2
• 1 trasportatore trasversale a coclea kW 2,2
• 1 trasportatore superiore a coclea kW 2,2
• 1 elevatore a tazze kW 3,0
• 1 ventilatore filtro (vs. fornitura) kW 15,0 c.a.
TOTALE POTENZA INSTALLATA kW 53,6 ca.
COMPONENTI MECCANICI
Il tunnel di di granigliatura è realizzato in acciaio al carbonio di forte spessore con protezione e corazzatura nella zona centrale (la camera di lancio) con piastre in acciaio al Manganese 12% sp.14 mm atte a garantire una lunga durata contro l’azione abrasiva della granigliatura stessa.
Tutte le parti interne della camera sotto il lancio delle turbine sono inoltre protette con ulteriori piastre facilmente intercambiabili in acciaio al Mn allo scopo di annullare l’effetto di abrasione della graniglia di rimbalzo.
Il tunnel di granigliatura è completo di precamere di ingresso ed uscita complete di paratie in gomma antiabrasione con anima in metallo atte al contenimento della graniglia.
Su tutto il fondo del tunnel di granigliatura Vi è installata una tramoggia di raccolta abrasivo completa di coclea che convoglierà l’abrasivo verso l’elevatore a tazze.
Una serie di accessori completano la funzionalità impianto:
Nr. 3 COCLEE: realizzate con un albero portante al quale è saldata una vite d’Archimede con spire elicoidali. Sono gli organi necessari per il recupero della graniglia dal fondo della macchina ed hanno il compito di convogliarla alla base degli elevatori a tazze.
Le coclee saranno 3: 1 longitudinale posizionata nelle tramoggia di raccolta graniglia e 1 trasversale posizionata nel canale di convogliamento all’elevatore e la terza nel separatore graniglia.
Nr. 1 ELEVATORE A TAZZE: Realizzato con involucro tubolare in lamiera a tenuta di polvere.
I gruppi dispongono di nastro in gomma antiabrasiva con inserzioni tessili,
completo di tazze bullonate in acciaio stampato.
Gruppo di comando, con motoriduttore posizionato sulla puleggia
superiore.
Il tamburo superiore, è montato su supporti scorrevoli che permettono di
registrare facilmente la tensione del nastro.
Attraverso apposito condotto l'elevatore trasferisce la graniglia alla sottostante
sezione di lavaggio del separatore abrasivo.
Nr. 1 SELEZIONATORE: di tipo pneumatico aventi la funzione di depolverare l’abrasivo riciclato ed eliminare quello esausto, cioè frantumato e pertanto inefficace ai fini del risultato di granigliatura.
E’ realizzato con scivoli di scorrimento della graniglia, con una paratia oscillante registrabile che determina una portata costante di abrasivo: lo stesso incontrando un flusso d’aria in contro corrente, viene deputato dalle parti contaminanti mediante un sistema di decantazione a gravità, completo di tubo flessibile con valvola di scarico a terra.
La graniglia depurata viene raccolta in un silos sottostante di alimentazione delle
turbine : le superfici di scorrimento della miscela abrasiva sono realizzate con lamiera antiusura d’acciaio al manganese.
Nr. 4 TURBINE (2 sopra ; 2 sotto ) di tipo ad alto rendimento complete di palette e corazze in materiale di acciaio N-HARD duro allo scopo di garantirne una lunga durata con motore diretto da kW 7,5 cadauna.
Il sistema di centrifugazione della graniglia metallica è ottenuto mediante un acceleratore rotante, un distributore abrasivo la cui posizione variabile ottimizza l'angolo di proiezione graniglia ed una serie di palette fissate alla girante mediante molle, tali da semplificare le operazioni di manutenzione: il corpo turbina è realizzato in lamiera saldata e, internamente tutte le superfici a contatto con la graniglia sono rivestite con piastre antiusura facilmente intercambiabili.
Tutti i componenti soggetti ad usura sono realizzati in lega al NI-CR con caratteristiche di elevata durezza e di ottimale resistenza all'abrasione.
VALVOLE EROGAZIONE GRANIGLIA
Costruzione speciale insonorizzata dimensionata per dare la massima portata di graniglia.
Serranda a tegolo orizzontale azionata da cilindro pneumatico.
N° 1 PIATTAFORMA D’ISPEZIONE
E’ prevista la fornitura di una piattaforma d’ispezione allo scopo di agevolare la manutenzione della parte superiore dell’elevatore e del separatore polveri.
Le piattaforme sono complete di piano di camminamento, ringhiera di protezione a norma e scala di pioli di accesso.
UNITA’ DI SOFFIAGGIO ABRASIVO
E’ installata nel vestibolo di uscita ed ha lo scopo di rimuovere e recuperare la graniglia dalla superficie superiore del materiale trattato.
L’abrasivo viene eliminato dalla soffiante che lambisce la superficie del materiale granigliato.
La soffiante è costituita da un ventilatore ad alta prevalenza con la bocca premente che incanala il flusso d’aria entro appositi ugelli terminali : queste bocchette convogliano l’abrasivo residuo alla tramoggia sottostante.
APPARECCHIATURA DI SOLLEVAMENTO SOFFIANTE
L’unità di soffiaggio dispone di sistema motorizzato di regolazione dell’altezza di lavoro in relazione all’altezza del materiale trattato.
Pulsanti di comando a bordo macchina completi di sistema di lettura della posizione desiderata.
IMPIANTO PNEUMATICO
Completo di valvola a sfera di intercettazione, filtro regolatore e lubrificatore, elettrovalvole e condotti flessibili per il collegamento dei componenti dell'impianto.
VERNICIATURA
L’impianto verrà fornito con mano di vernice antiruggine e verniciatura di colore funzionale che è nel ns standard in BLUE RALL 5015 e GIALLO RAL 1023.
TRASPORTATORE A RULLI: è realizzato con rulliera con motorizzazione a Velocità di avanzamento variabile tramite inverter.
Una serie di rulli motorizzati a passo mm 250 è prevista per il sostegno intermedio dei pezzi.
Portata rullo kg. 350 cad.
FILTRAZIONE POLVERI FM60
Il filtro automatico è costituito da una serie di ugelli di Venturi entro i quali viene soffiata aria compressa: l’effetto di impatto sulle cartucce consente la loro pulizia secondo un ciclo logico modificabile.
La polvere trattenuta dalle cartucce, a seguito del soffiaggio con aria compressa, cade sul fondo del sistema filtrante e viene raccolta in un contenitore asportabile carrellato.
L’ispezione e la sostituzione delle cartucce possono essere facilmente eseguite attraverso un portello laterale.
COMPONENTI ELETTRICI - CE
Il quadro elettrico di comando, così come il totale cablaggio dell’impianto è realizzato a norme come sotto citate e con marcatura CE, gestisce tutte le utenze della macchina.
Fanno parte del quadro elettrico le seguenti componentistiche:
ESTERNO QUADRO:
- Interruttore generale
- Interruttore ausiliari
- Tasti accensione azionamento utenze
- Spie luminose di avvertimento utenza in funzione
- Pulsante d’emergenza
- Contaore
- Amperometro
- Funzionamento in sequenza automatico / manuale
INTERNO QUADRO:
- Teleruttori, Relè
- Magnetotermica e trasformatore corrente ausiliaria
- Cablaggio utenze con numerazione dei fili
- Protezione quadro IP 54
- Voltaggio 400 V a.c.
- Ausiliari 110 V
L’apparecchiatura è integrata con la seguente documentazione:
➢ DICHIARAZIONE DI CONFORMITA’.
➢ SCHEMA ELETTRICO

Completo di:
- Inverter regolazione velocità avanzamento rulli
- PASSAGGIO PEZZI mm 1250 x 400 h
- Inverter regolazione potenza turbine (sopra/sotto)
- Filtro a maniche
- Certificazione C.E.
MONTAGGIO e COLLAUDO
Il montaggio ed il collaudo dell'impianto sarà eseguito da due ns. tecnici specializzati ed è pertanto a nostra cura.
Il cliente dovrà mettere a disposizione i mezzi adeguati per lo scarico ed il montaggio della macchina (muletto 30 q.li con mulettista e/o grù con operatore) e la manovalanza (almeno nr. 1 persone full-time) in aiuto al nostro montatore, un banco di lavoro e quant'altro di normale necessità che può essere considerato usuale dotazione del montatore.
Il tempo stimato per il montaggio è di 4-5 gg.

B) Bene in buone condizioni d'uso, che è possibile vedere allacciato e funzionante, su appuntamento.
La garanzia sul macchinario è la sua funzionalità in ogni sua parte, ed è possibile visionare il collaudo.

Visibile a Brescia

Prodotto inserito il 20-11-2020

<< 1 / 3 in Sabbiatura >>

Affrettati! Questo prodotto è già stato visto 173 volte! Non fartelo scappare!

Richiedici senza impegno una quotazione

Pensiamo a tutto noi!

(*) : solo i campi contrassegnati con asterisco sono obbligatori









Prodotti correlati:


×